Pavimenti realizzati mediante l’uso di malte composte da resine (legante) e da cariche minerali in curva granulometrica che permettono di realizzare uno strato continuo di spessore di oltre 5 mm.
La parte resinosa è in genere costituita da resine epossidiche e poliuretaniche, ma vengono anche impiegati sistemi con resine acriliche (termoplastiche) e legante idraulico.
Tali malte, non essendo autolivellanti, possono essere applicate anche su superfici con pendenze accentuate, ottenendo planarità ed elevate resistenze meccaniche per questo vengono generalmente applicate in ambito industriale.

4_malta resinosa
1_malta resinosa

Fasi realizzative

  • Preparazione meccanica;
  • Stesura di Primer;
  • Applicazione di malta resinosa su Primer fresco;
  • Tamponatura;

  • Rasatura;

  • Applicazione della finitura;
V.S.P. Rivestimenti in Resina - P.IVA 02551700392 - Cookie Policy Privacy Policy
Tutte le immagini presenti nel sito non sono divulgabili senza espressa autorizzazione della V.S.P. Rivestimenti in Resina
Sito Web Realizzato da
Sito web Team Cosmo